News

                                                                                        Foto: Lago di Braies © Hermann Oberhofer


 Hotel Lago di Braies


 Panorama a 360°


 Un passo dal cielo - Terence Hill


Attenzione!

In tutto l’Alto Adige sarà introdotta dal 01.01.2014 l’imposta provinciale sul turismo. I nostri prezzi si intendono senza questa tassa dell’importo di 1,00 Euro a giorno e persona (esente per i bambini al di sotto di 14 anni).


 

Riprese fotografiche della collezione autunno-inverno al Lago di Braies

NICOLAS OLONETZKY é stato il fotografo impegnato nel trasformare il nostro lago in un set fotografico, allestito per la collezione autunno/inverno di "Lana Grossa". Con eccellente senso del gusto ha saputo valorizzare sia la bellezza delle modelle che il panorama rendendo queste fotografie delle opere.

In certi scatti sembra essere il lago il protagonista delle foto pur essendo in secondo piano. Questo sará sicuramente un "tranello" causato dal fascino del posto che lo rende unico. C'è lo conferma Anton Schwingshackl (1901-1987), o come voleva farsi chiamare "l'amico del lago". Lui diceva:
"Se leggo di lui, mi faccio attento, se scrivo di lui mi sostiene la fantasia. È il primo che vidi fra tutti i laghi di montagna e sará l'ultimo che dimenticheró."
 
  
                                                                                       Lana Grossa GmbH www.lanagrossa.de Foto © Nicolas Olonetzky

  

 

Benvenuti nel paradiso "Lago di Braies"

Quello che fu l`hotel estivo “Lago si Braies” è ora aperto per voi anche d`inverno e vi offre giornate di relax in un fantastico paesaggio invernale.
L`hotel sul lago di Braies è anche punto di partenza ideale per lo scialpinismo e per le escursioni con le “ciaspe” (racchette per camminare sulla neve) nel parco naturale Fanes-Sennes-Braies. Qui vivete a contatto diretto con la natura invernale delle Dolomiti e provate sulla vostra pelle in fascino delle montagne “Pallidi” che non per nulla sono state dichiarate nel 2009 patrimonio universale dell`umanitá.
Gotetevi la quiete straordinaria del Lago ghiacciato in un ambiente romantico. Vi vizieremo con una buona cucina e con una cantina ben fornita
L´accesso non è un problema neppure d`inverno. La strada di montagna che conduce all`hotel viene sgomberata costantemente dalla neve ed è quindi sempre percorribile con pneumatici da neve.
 
  
                                                                                                Foto:Impressioni del lago col albergo © Caroline M.Heiss

 

Escursioni invernali dal lago di Braies

L´Hotel è ideale per un soggiorno relax ma anche per una vacanza attiva. Vi attendono diversi tracciati da fondo nello straordinario paesaggio invernale della Valle di Braies.

Intorno al lago vi sono molte bellissime mete per chi pratica lo scialpinismo.

Poi in modo facile e rapido si raggiunge dall`hotel anche il centro sciistico di Braies Vecchia, ideale per famiglie. In questo piccolo, ma piacevole impianto avrete a disposizione due skilift, tra i quali uno viene chiamato “Sonnleitenlift”. Su questo, i piú piccoli, si divertono un mondo scivolando sulla neve.

Il vicino altopiano di Prato Piazza attira soprattutto gli appassionati di fondo e slittino. La pista da slittino è una delle piú belle e frequentate dell`intera Val Pusteria.

Anche i piú bei centri sciistici delle Dolomiti, come Monte Elmo, Baranci o Plan de Corones, non sono molto distanti dall`hotel.

Inoltre l`intera Alta Pusteria è accessibile dall`hotel con buoni collegamenti di skibus.

 
 
                                                                                                                                         Foto: ©Hermann Oberhofer

 
 
La chiesetta dell'albergo "Lago di Braies"
 
La chiesetta é uno dei motivi più affascinanti del Lago di Braies. É stata costruita in mondo da inserirsi perfettamente nell'ambiente montano. La tonalità della pietra crea una naturale continuazione tra la Croda del Becco ed i muri della cappella e dell`albergo.
 
La chiesetta è stata costruita secondo i piani dell'architetto Otto Schmid, che ha progettato anche l'albergo. Era la cappella privata della famiglia Hellenstainer e viveniva celebrata la S. Messa per gli ospiti dell'albergo. Fu consacrata il 3 luglio 1904.
 
La cappella é dedicata alla Madonna Addolerata e dopo l'arrivo degli ostaggi e prigionieri speciali delleSS al Lago di Braies fu teatro di un avvenimento commovente.
 
Il 1° maggio 1945 i prigionieri tornati liberi  si trovarono nella chiesetta per seguire la funzione mariana, pregando ed attingendo nuova speranza di vita. Fey von Hassell, figlia dell'ambasciatore Ulrich von Hassell, giustiziato a Plötzensee, nelle sue memorie sulla prigionia nelle mani delle SS ricorda l'avvenimento con le seguenti parole:
 
"Il prelato Neuhäusler, giunto anch' egli come detenuto a Dachau, volle celebrare una messa nella chiesetta. Durante la sua essenziale e toccante omelia ringraziò il Signore per la sua protezione e perl'insperata salvezza. Questa chiesetta di montagna cosi lontana dal mondo era proprio il posto giusto per una messa di ringraziamento, che tutti noi abbiamo vissuto nel profondo del cuore."
 
  
 
                                                                                                     Foto: Chiesetta al Lago di Braies © Carolin M. Heiss

 

Curling Cup 2014

Anche questo inverno si svolgerà, tra il 21 e 23 febbraio, qui al Lago di Braies il 3°campionato internazionale di curling.
Ulteriori informazioni si possono trovare sotto il link www.curlingcup-suedtirol.it
  
                                                                                                                                                                            Alcune impressioni Curling Cup 2013
 

Sala Merano

Quest' anno abbiamo restaurato la "sala Merano". Sono stati aggiornati gli affreschi, che riportó il noto pittore alto atesino Hugo Atzwanger nel 1930. Inoltre sono stati scoperti degli affreschi originali del 1899, su cui si possono ammirare i castelli  della Alta Pusteria.

  

                                                                             Foto: Sala Merano e uno castello della Alta Pusteria © Carolin M. Heiss


 



Hotel Lago di Braies - Via San Vito, 27 - 39030 Braies - Alto Adige - Italia
Tel. +39 0474 748602 - E-Mail:  hotel@lagodibraies.com
Part. IVA IT00689200210