Lo smeraldo delle Dolomiti – 1496 m

L’opuscolo, ricco di fotografie, descrive il lago di Braies ed il paesaggio in cui è inserito. Il libro è dedicato inoltre alle Dolomiti nel loro complesso. L’opuscolo fa conoscere ai lettori il parco naturale di Fanes-Sennes-Braies, nel quale si trova il lago di Braies. Contiene inoltre la descrizione di 15 percorsi escursionistici sia a bassa quota che in alta montagna che partono dal lago o vi arrivano.

Ulteriori temi sono il “Paradiso invernale delle Dolomiti”, con la descrizione dei due più conosciuti tour che si possono fare con gli sci da alpinismo partendo dal lago di Braies, nonché lo scomparso “Regno dei Fanes” che, secondo la leggenda, era strettamente legato al lago.

Uno sguardo alla storia dell’hotel “Lago di Braies”, che costituisce una pietra miliare nell’ambito del turismo in Alto Adige ed ha conquistato un posto anche nella storia europea, integrano l’ampia descrizione de lago.

A cura della dottoressa Caroline M. Heiss e di Hans-Günter Richardi

32 pagine con 55 fotografie ed una carta topografica della zona, tratta dalla carta escursionistica Tabacco “Cadore-Cortina-Dolomiti di Sesto”
Stampa a cura di Caroline M. Heiss, Braies 2010
Disponibile presso l’albergo e nel suo negozio di souvenir.

Il libro può anche essere ordinato per e-mail al seguente indirizzo: caroline@pragserwildsee.it e verrà inviato per posta.

 

6,50 Euro